Valleversa.it dove si trova la Valle Versa astigiana
 

La Valle Versa Astigiana:
HOME
IL TORRENTE VERSA
LE CHIESE ROMANICHE
I CASTELLI
LE FOTO D'EPOCA
LE IMMAGINI
IMPIANTI SPORT e SVAGO
MERCATI e MERCATINI
LE BIBLIOTECHE
DOCUMENTI e Curiosit
UN ANNO di FESTE ed EVENTI
LIBRI - TESI SULLA VALLE

La Valle giorno per giorno:
APPUNTAMENTI ora per ora
ULTIM'ORA - NEWS
EVENTI ASTIGIANI
PREVISIONI METEO
VALLEVERSA nel WEB

Le realt operanti nella Valle:
LE COMUNITA' COLLINARI
I COMUNI
LE ATL
L'ECOMUSEO BMA
GLI AGRITURISMO
I RISTORANTI
ALBERGHI - Bed & Breakfast
OFFERTE TURISTICHE
 
Community di Valleversa.it:
CHI SIAMO - IL PROGETTO
FORUM
SONDAGGI
NEWSLETTER
CHAT
COLLABORA CON NOI !
CONTATTACI

  Cerca su Valleversa.it:


tramite

Google: Yahoo:

la newsletter di Valleversa.it
inserisci il tuo indirizzo e-mail


vuoi saperne di pi? clicca qui

 
 

 

 

Ecomuseo

Ecomuseo del Basso Monferrato Astigiano

 

Societ Consortile Cooperativa Basso Monferrato Astigiano BMAil logo dell'Ecomuseo BMA

sede legale:
c/o Comune di Montechiaro d'Asti
piazza Umberto I - 14025 Montechiaro (AT)
tel.  0141 999136 - 999027
fax  0141 901128

sede operativa:
GAL/BMA
via Stazione 12 - 14025 Montechiaro (AT)
tel. 0141 999914
fax 0141 901135
e-mail
ecomuseo@infinito.it 

orari
(2003): dal luned al sabato dalle 09.00 alle 12.00

la sede del GAL e dell'ECOMUSEO
la sede di Montechiaro dell'Ecomuseo

L'Ecomuseo del Basso Monferrato Astigiano (BMA) interessa, oltre a tutta la Valle Versa, una vasta area, circa 800 kmq, composta dal territorio di 72 Comuni che appartengono in netta maggioranza alla Provincia di Asti, visto che solamente 3 di questi sono ubicati in Provincia di Alessandria.
Questi i Comuni aderenti:
Albugnano, Alfiano Natta, Antignano, Aramengo, Baldichieri, Berzano S.Pietro, Buttigliera, Calliano, Camerano Casasco, Cantarana, Capriglio, Casorzo, Castagnole Monf.to, CastellAlfero, Castellero, Castello dAnnone, Castelnuovo Don Bosco, Cellarengo, Celle Enomondo, Cerreto, Chiusano, Cinaglio, Cisterna, Cocconato, Colcavagno, Corsione, Contandone, Cortanze, Cortazzone, Cossombrato, Cunico, Dusino S.Michele, Ferrere, Frinco, Grana, Grazzano Badoglio, Maretto, Monale, Moncalvo, Moncucco Torinese, Montafia, Montechiaro, Montemagno, Montiglio, Moransengo, Odalengo Piccolo, Passerano Marmorito, Penango, Piea, Pino dAsti, Piov Massaia, Portacomaro, Refrancore, Roatto, Robella, San Damiano, San Martino Alfieri, San Paolo Solbrito, Scandeluzza, Scurzolengo, Settime, Soglio, Tigliole, Tonco, Tonengo, Valfenera, Viale, Viarigi, Villadeati, Villafranca, Villanova, Villa San Secondo.

L'Ecomuseo si occupa di iniziative mirate soprattutto alla valorizzazione del territorio, approfondendo temi quali lo studio del passato, la cultura locale, la vita contadina, l'archeologia.
Fra le opere compiute vanno segnalate:

la realizzazione di 72 steli informative, una specifica per ciascun Comune, dove vengono messe in evidenza le caratteristiche del Comune stesso, i monumenti da visitare, gli indirizzi utili con corredo di fotografie. Queste gialle steli sono state poi posizionate nei pressi del relativo municipio o in punti di interesse turistico comunali.

la stampa di 72 opuscoli turistici, anche in questo caso uno per ciascun Comune aderente per garantire equit, con descrizione del paese e di quello che offre, suggerimenti turistici, mappa del concentrico ed immagini locali. Questi opuscoli si possono reperire presso i Comuni aderenti e presso le ATL astigiane.

la pubblicazione della collana "Quaderni di Studio", fascicoli cartacei di approfondimento su temi culturali riguardanti singole realt del proprio territorio.

attivazione di vari progetti per la scuola, quali "Dal rumore al suono" (educazione musicale iniziando dai rumori tipici delle campagne); "Redazione aperta" (conoscere il mondo del giornalismo); "Burattini" (laboratorio per costruire burattini e maschere utilizzando i materiali naturali); "Archeokids" (scavo archeologico simulato).
 


L'Ecomuseo annovera nella sua area di competenza la presenza di:

Musei: 
Castello d'Annone (il parco archeologico)
Capriglio (il museo degli strumenti agricoli a motore)
Castell'Alfero (il museo del passato)
Castelnuovo Don Bosco (la xiloteca, inaugurazione a fine 2003)
Chiusano (il museo delle confraternite)
Cinaglio (la gipsoteca)
Cisterna d'Asti (il museo degli antichi mestieri)
Pino d'Asti (il museo degli strumenti da falegname e da ebanista)
Moncalvo (il museo delle opere di Guglielmo Caccia detto il Moncalvo)
 

Mostre, Monumenti ed Arte:
Cortanze (il castello)
Cortazzone (la chiesa romanica di S. Secondo)
Montechiaro (la chiesa romanica dei S.S. Nazario e Celso)
Montiglio Monferrato (il castello con la chiesa di Sant'Andrea ed i suoi affreschi, le meridiane, la chiesa romanica di S. Lorenzo)
Vezzolano (la mostra sul romanico)
Villafranca (gli argenti di Monsignor Migliavacca)
 


Per avere altre notizie sugli Ecomusei italiani e Piemontesi visitate il sito www.ecomusei.net 

visita n  

sali ad inizio pagina

torna alla home

VALLEVERSA.it
la bella vallata astigiana 
info@valleversa.it
  - fax 0141 904722

- venerd 04 luglio 2003

Fase Web 2002-05