Valleversa.it dove si trova la Valle Versa astigiana
 

Le chiese romaniche della
Valle Versa Astigiana:
HOME VALLEVERSA
CHIESE ROMANICHE - HOME

Montiglio: S. Andrea
Montiglio: S. Lorenzo
-  S. Lorenzo: le sculture
Scandeluzza: 
    S.S. Fabiano e Sebastiano
Scandeluzza: Sant'Emiliano
Colcavagno: S. Vittore
Montechiaro: 
    S.S. Nazario e Celso
Montechiaro: 
    S. Maria di Pisenzana
Corsione:
    S. Maria di Aniceto
Castell'Alfero
    Madonna della Neve
Calliano: S. Pietro
Portacomaro: S. Pietro

 

ALTRE CHIESE ASTIGIANE
Albugnano - Vezzolano
Aramengo
Buttigliera
Camerano
Cinaglio
Chiusano
Moransengo
Castelnuovo Don Bosco
Rocchetta Tanaro
Cortazzone
Bagnasco di Montafia
Montafia
Cerreto
Rocca d'Arazzo
Tonengo
Montemagno S. Vittore
Montemagno S. Maria
Piov Massaia
Settime
Viarigi

 

ALTRE CHIESE TORINESI
Andezeno
Mombello Torinese
S. Sebastiano Po
Cavagnolo
Brusasco


la newsletter di Valle Versa.it
inserisci il tuo indirizzo e-mail


vuoi saperne di pi? clicca qui

 

 

 

 

chiese romaniche della Valle Versa

S. S. Vittore e Corona di Colcavagno

 


di fronte all'ingresso del cimitero ci troviamo la facciata da cui si denota la forma slanciata della chiesa





roccia con decorazione ed animale inserita in facciata





frammento di archetto pensile con animale inserito nel lato nord





la parte posteriore della chiesa: l'abside non circolare




decorazione murata nella parete nord interna con simbolo cristiano





frammento a motivo religioso visibile all'interno

La chiesa si trova all'interno del cimitero di Colcavagno, di fronte all'ingresso vecchio a cui si accede da un vialetto.
Per raggiungerla da Colcavagno prendere per Murisengo attraversando tutto il paese, poi proseguire sino a trovare sulla sinistra il cimitero.
Dopo un restauro stato consolidato il terreno nella zona absidale.
Per visitarne l'interno basta andarvi in orario di apertura del cimitero, la porta d'ingresso della chiesa aperta.


La chiesa dei S.S. Vittore e Corona risale molto probabilmente al XI secolo, ma del periodo romanico conserva solo parte del materiale da costruzione; purtroppo non vi sono documenti storici che ci narrino le sue vicende o ce ne tramandino descrizioni.
Dalle varie decorazioni inserite nell'edificio si denota che la chiesa doveva esserne ricca.
San Corona e San Vittore detto il moro furono martirizzati insieme nel 304.


La pianta dell'edificio rettangolare, senza abside circolare; misura circa 13 metri di lunghezza per 6 di larghezza; il campanile assente, notevole l'altezza della chiesa.
Questa fu ricostruita, forse nel XVIII secolo, usando il materiale della originaria costruzione romanica, costituito da blocchi di pietra ben squadrati e molti elementi di decorazione che furono incastonati qua e la nelle varie facciate esterne e nelle pareti interne durante la riedificazione.
La chiesa pare un grande puzzle di blocchi di roccia e mattoni.

La slanciata facciata a capanna, ai lati della porta d'ingresso ad arco a tutto sesto, due finestrelle con inferriata ed ad arco a tutto sesto anch'esse; sopra la porta d'ingresso molto in alto una finestra semicircolare; due decorazioni romaniche, nastro con animale e un motivo a scacchi, sono presenti sulla sua superficie.

La parete sud conserva pochi elementi scolpiti romanici, mentre la parete nord ne ricca: in essa si possono vedere frammenti di archetti pensili con animali, una testa umana scolpita, varie decorazioni floreali .

All'interno dell'edificio si trovano alcune tele ad olio nell'abside.
Murate nelle pareti sud e nord varie belle decorazioni romaniche con simboli sacri  e religiosi.


particolare di archetto pensile inserito sul lato nord





il lato nord ricco di elementi  di origine romanica scolpiti





una testa scolpita





il lato sud e vista d'insieme dell'edificio





altare ed abside interna





roccia scolpita con i simboli sacri della croce e del pesce sulla parete sud interna

 

BIBLIOGRAFIA:
- DE STEFANO L. VERGANO L. - Chiese romaniche nella provincia di Asti - 1960
- PITTARELLO Liliana - Le chiese romaniche delle campagne astigiane - 1984 - 2002
- VALENTE Tiziana ZANCHETTIN Ferruccio - Chiese romaniche nella provincia di Asti

visita n  

sali ad inizio pagina

torna alla home

VALLEVERSA.it
la bella vallata astigiana 
info@valleversa.it
  - fax 0141 904722

- mercoled 13 agosto 2003

Fase Web 2002-2004